Nella valigia ha nascosto i coralli presi a Cuba: ora rischia una pesante multa

Fermata dai finanzieri

I coralli sequestrati alla 60enne torinese

"Non sapevo fosse una cosa vietata", ha detto una 60enne torinese agli uomini della Guardia di Finanza della Compagnia di Caselle e ai funzionari doganali in servizio allo scalo aeroportuale subalpino "Sandro Pertini", dopo averla fermata perché all’interno della sua valigia aveva anche una ventina di coralli del tipo “scleractinia spp”.

La donna era appena tornata da un viaggio da Cuba, più precisamente dalla capitale L'Avana, portando con sé quei coralli, come souvenir della vacanza.

L’attività di controllo rientra nell’ambito del dispositivo volto al contrasto dell’importazione illegale di specie di flora e fauna selvatiche, tutelate dalla convenzione di Washington, tra le quali rientrano i coralli.

Ora la donna rischia sanzioni fino a 15mila euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Costa cara questa vacanza!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Intimidazioni e attentati, operazione contro la 'ndrangheta: 16 arresti

  • Cronaca

    Rapina nel supermercato: banditi armati di pistola fuggono col bottino

  • Cronaca

    Investita sulla ferrovia, circolazione bloccata

  • Cronaca

    Nascondevano la droga negli slip e vicino al bidone dell'immondizia: quattro arresti

I più letti della settimana

  • Daniele è stato ritrovato: un telespettatore chiama la trasmissione televisiva

  • Impresa Champions, Ronaldo festeggia al ristorante: per lui un'ovazione da star

  • Esce dall'ospedale e scompare nel nulla: che fine ha fatto Daniele?

  • Accoltella il vicino di casa al culmine di una lite su questioni condominiali: arrestato

  • Tragedia nel fiume: ripescato il corpo di un uomo, si è suicidato

  • Juventus-Atletico Madrid streaming e tv: dove vedere la partita di Champions League in diretta

Torna su
TorinoToday è in caricamento