Cercatore di funghi trovato vivo dopo una notte al gelo nei boschi

In stato di ipotermia

Le operazioni di quesa mattina

Un cercatore di funghi di 74 anni, disperso da ieri, sabato 3 novembre 2018, nei boschi del Comune di Perrero, è stato ritrovato vivo dai  tecnici della delegazione del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese di Pinerolo e dai colleghi del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza.

L'allarme era stato dato ieri sera, attorno alle 19, dalla famiglia, che non l'ha visto tornare a casa in tempo per la cena.

In breve tempo una ventina di tecnici del Soccorso alpino hanno iniziato le ricerche che si sono protratte per tutta la notte.

Questa mattina, domenica 4 novembre 2018, verso le 10, una squadra ha iniziato a sentire una risposta ai propri richiami finché non è stato possibile localizzare con precisione l'uomo che era cosciente, con un principio di ipotermia a causa della notte trascorsa all'aperto.

È stato poi imbarellato per poi essere trasportato in ambulanza in ospedale. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • Il montagnino non si perde.... Ripeto..prossima volta al bar sotto casa a fare una briscola

  • Bastava che mettesse oruxmap sullo smartphone e non si perdeva, e magari gli indumenti necessari per il pernotto in uno zainetto... a 74 anni se uno sta bene nulla gli vieta di girare per boschi per svariati giorni...

  • Bravo Andrea detto bene

  • Ma li ha fatti almeno sti funghi ...o se li so fregati i soccorsi !!!?

  • "Montagnino"testa di legno!!!

  • Bravo Andrea mi hai tolto le parole di bocca...

  • L'ennesimo che si improvvisa cercatore ed esperto di funghi annoiato dal traffico della città.meno male è vivo. Prossima volta scendi al bar a farti una briscola.

  • a 75 anni a girare da solo nei boschi....quando l'intelligenza abbonda

  • ma teste di minc#hia over 65 ma lo avete capito che a funghi da soli non ci dovete andare? Zucche vuote!

  • Le temperature erano sopra i 10 gradi anche le minime... nessun gelo !

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Campo nomadi, demolite 28 baracche, roulotte e abitazioni abusive

  • Cronaca

    Funghi velenosi raccolti nel parco e mangiati: 15 intossicati in pochi giorni

  • Cronaca

    La pista di pattinaggio nel giardino preda dei vandali: danni ingenti, un ragazzo individuato

  • Cronaca

    Nascondeva la droga sotto le piastrelle di una giostra: pusher arrestato

I più letti della settimana

  • La rotonda è un delirio, traffico bloccato in gran parte della città

  • Pasticceri e pasticcerie migliori di Torino, i premi del Gambero Rosso

  • Carne in stato di decomposizione e cibi mal conservati: maxi multa allo storico locale

  • Un malore si è portato via Tony, increduli i suoi tantissimi amici

  • Autovelox da record: 15mila multe in un solo mese

  • Addio a Cosimo il panettiere: un grande lavoratore che lascia moglie e due figli

Torna su
TorinoToday è in caricamento