Armato minaccia un imprenditore: “Assumi mio fratello”, 48enne denunciato

Si è finto commissario di polizia

Il materiale sequestrato a casa dell'uomo

Mercoledì sera, 24 ottobre, un dirigente di una società di Bosconero ha denunciato ai militari che poco prima un sedicente commissario di polizia – unità antidroga - si era presentato armato di pistola (a salve – scacciacani) e aveva minacciato i titolari di avviare indagini sulla ditta nel caso in cui non avessero assunto il fratello gemello di cui lasciava il curriculum.

Dopo la denuncia il finto commissario è stato invitato da uno dei titolari della ditta, su consiglio dei carabinieri, a ritornare nell’azienda per definire i dettagli dell’assunzione. All’appuntamento si sono presentati anche i militari che hanno bloccato l’uomo. La successiva perquisizione dell’uomo e della sua abitazione ha permesso di sequestrare 1 pistola scacciacani marca Bruni, mod. 92/fs cal. 8 mm., 1 scatola pallini Victory, cal. 8 mm, 1 tirapugni, 1 mazza da baseball, 1 coltello modello Rambo e 3 tesserini plastificati (falsi) con la foto e le generalità dell’indagato riportante la dicitura “Unità antidroga polizia di stato”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine i carabinieri della stazione di Castiglione Torinese hanno denunciato l’uomo in stato di libertà per tentata estorsione e usurpazione di titoli. E’ un 48enne residente a Castellamonte che, da successivi accertamenti, è risultato affetto da “sindrome bipolare” ed è in cura.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

  • La corsa al mare dei turisti torinesi finisce col litigio con i vicini, poi sono costretti a tornare a casa

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

  • Quarantena e fai da te: come tagliarsi (da sole/i) i capelli a casa

  • Il Comune lancia i buoni spesa: una piattaforma web e un call-center per l'accesso

Torna su
TorinoToday è in caricamento