Ambulante colpito da malore muore durante la fiera agricola

I commercianti vogliono sospendere per lutto

Il corpo privo di vita dell'ambulante

Un ambulante, Roberto Toso, 51 anni di Rivalta, è morto per un malore durante la "Fiera dei Rastei e delle Capline" di Caselle, evento agricolo molto apprezzato e atteso dalla cittadinanza e che caratterizza la prima domenica di maggio.

E' successo poco prima delle 7 in via Generale Guibert. 

L'uomo si è sentito male mentre si trovava nel furgone. Di lì a poco avrebbe iniziato a montare e preparare il banco in attesa del "via" della fiera stessa.

Inutili i soccorsi da parte degli altri colleghi. Anche l'equipe medica del 118, intervenuta tempestivamente, non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. 

Sul posto anche i carabinieri della stazione di Caselle.

Dopo un conciliabolo tra l'amministrazione comunale, commercianti e polizia municipale, in segno di lutto è stata data la possibilità agli stessi ambulanti di rimanere o di andare via. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento