Cagnolino investito e ucciso da un'auto: proprietaria colta da malore, il marito aggredisce il conducente

Su una strada chiusa al traffico

Immagine di repertorio

Ha travolto e ucciso con la propria auto un cagnolino, che stava passeggiando con i suoi padroni in un pezzo di strada che da tempo era chiuso al traffico.

Una scena che ha scatenato un'accesa discussione e ha causato il malore della proprietaria del quattrozampe. E' successo qualche giorno fa a Candiolo, tra il parco di Stupinigi e quella porzione di strada regionale 23 non più percorribile dalle auto.

La donna si è accasciata al suolo, non appena ha visto il suo fedele cagnolino sotto le ruote della macchina. Il marito, invece, è corso dietro all'automobilista - che si è subito fermato - e lo ha aggredito.

Solo l'intervento dei carabinieri ha riportato alla calma la situazione: la donna è stata medicata dall'equipe del 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento