Il rumore è impressionante: i vicini si svegliano e fanno arrestare il ladro

Buco nel muro della sala slot

Il buco nel muro della sala slot

Il suo obiettivo era quello di creare un buco nel muro della sala giochi di corso Unione Sovietica, entrare dentro e rubare tutte le monete da 1 e 2 euro presenti in ognuna delle videolottery e nel cambiamonete, per poi dileguarsi.

Ma il buco nel muro ha fatto più rumore del previsto, con i residenti del condominio vicino all'esercizio commerciale che si sono svegliati nel cuore della notte e hanno subito chiamato i carabinieri, con questi ultimi che sono riusciti ad arrestare il ladro.

I fatti si riferiscono allo scorso mercoledì, 7 marzo 2018. Nei guai è finito un romeno di 42 anni,  in Italia senza fissa dimora, arrestato dai carbinieri del Nucleo Radiomobile per furto aggravato.

Il ladro ha utilizzato una scala di tre metri per raggiungere il bagno del locale per poi creare un buco nel muro per entrare nella sala giochi. E dopo aver svuotato decine di slot, per un bottino di circa 11mila euro - in monete da 1 e 2 euro - ad aspettarlo c'erano i carabinieri, che lo hanno ammanettato subito dopo essere sceso dalla scala. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Allegati

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • uno straniero???nn lo avrei detto...eppure sono una risorsa ma siamo proprio razzisti hihihiho

  • a veder la foto sembra un muro di cartongesso....far rumore su quel materiale è proprio da idioti.....

  • io ho i miei dubbi che i carcerati stranieri siano il 30%

  • .....anche costui una nostra RISORSA....

  • Pure idiota... speriamo non si riproduca!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esce per le compere e viene uccisa: il suo cadavere trovato nei giardini della chiesa

  • Cronaca

    Ridotta in schiavitù e costretta a mettere il velo: scappa e fa arrestare il suo compagno

  • Cronaca

    Colpi di fucile contro la pizzeria chiusa: era per costringere la titolare a vendere, un arresto

  • Video

    È arrivata la neve: timidi fiocchi imbiancano la città

I più letti della settimana

  • Follia in centro città: ferito un uomo con tre colpi d'accetta, aggressore in fuga

  • Spari in piazza: rapinato un furgone portavalori, ferita una guardia giurata

  • Nuvole su Torino, è attesa la neve

  • Doppio incidente nella notte: auto impazzita travolge tre persone, ferito gravemente il conducente

  • "Costretta ad assistere ai rapporti sessuali della mamma": donna e suo amante a processo

  • Giornata di passione per il trasporto pubblico: quattro ore di sciopero

Torna su
TorinoToday è in caricamento