Raid punitivo per un debito, imprenditore minacciato e picchiato: tre arresti

La mazza da baseball sequestrata

Minacciato e picchiato violentemente affinché restituisse 3mila euro. Ad essere stato aggredito da tre persone, nel primo pomeriggio di venerdì 30 novembre, è il titolare di una ditta di trasporti di Torino. Nelle scorse ore i tre aggressori, accusati di aver fatto parte della spedizione punitiva, sono stati arrestati dai carabinieri della Stazione Borgata La Falchera. Le accuse sono di tentata estorsione in concorso e porto di armi od oggetti atti ad offendere. 

Il raid punitivo

Tre i componenti della banda tra cui una 38enne. I complici hanno 33 e 35 anni e tutti e 3 gli aggressori sono residenti a Torino. I militari sono intervenuti all’incontro dopo la denuncia della vittima che era stata minacciata e aggredita fisicamente per la mancata corresponsione di 3mila euro quale presunto credito di lavoro maturato dalla donna, ex collaboratrice dell’imprenditore. La perquisizione della macchina di uno dei tre ha permesso di sequestrare uno sfollagente e una mazza da baseball in ferro. L’arresto è stato convalidato.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • Erano tutti italiani, basta cercare su internet. Infamoni, poi cosa serve sapere la nazionalità? se sono italiani gli facciamo un applauso? vi voglio sottoterra

  • Rumerda

  • Francesco l'ha detta bene...

  • Cosa cambia sapere la nazionalità? fate paura...

  • Contatti i CC andrea e glielo chieda.

  • Si deve inserire la nazionalità se siete seri. E comunque deve occuparsene lo stato delle diatribe. Se lo stato è assente mi sembra corretto.

  • bravo complimenti sei un genio Vito

  • residenti a torino che significa? Di che nazionalita' sono?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Acquista crack pagandola con prestazioni sessuali, viene punita brutalmente dal fidanzato-aguzzino

  • Cronaca

    Maxi-controllo di spacciatori sul fiume, ma due reagiscono: agenti feriti a bottigliate

  • Incidenti stradali

    I pazienti e i bersaglieri piangono il dottor Francesco Pietro, il medico col trombone e le piume nere

  • Sport

    Young Boys-Juventus streaming e tv: dove vedere la partita di Champions League in diretta

I più letti della settimana

  • La Volante della polizia si scontra con l'auto dei giocatori della Juve: poliziotto in ospedale

  • La ditta va a fuoco: colonna di fumo nero visibile da tutta la città

  • Terrore in classe: ragazzo armato di mazza da hockey si accanisce contro uno studente

  • Manifestazione in centro, deviate circa 20 linee Gtt: dettagli e orari

  • Cattivo odore dall'appartamento: morto un uomo, era stato dimenticato da almeno una settimana

  • Ragazzo cade in stazione e finisce tra treno e banchina: pesanti ritardi per la circolazione

Torna su
TorinoToday è in caricamento