Blatte (vive e morte) e prodotti in cattivo stato di conservazione: chiusa una gastronomia

26mila euro di multa

Le blatte all'interno del negozio

Blatte vive e morte nella cucina. Oltre quindici chilogrammi di prodotti di origine animale in cattivo stato di conservazione. Per questi motivi, nella serata di ieri, giovedì 16 maggio 2019, gli agenti del commissariato Barriera Nizza - assieme ai colleghi del Reparto Prevenzione Crimine e agli agenti del comando San Salvario della polizia municipale e dal personale dell’Asl To1 e dell’Ispettorato del Lavoro - hanno controllato e poi chiuso un laboratorio di gastronomia di via Belfiore 1/bis.

Controlli nati dopo alcune proteste da parte dei residenti di zona, che si lamentavano dei frequentatori e dei cattivi odori provenienti dal locale stesso.

La titolare dell’esercizio, una cittadina senegalese, è stata invece denunciata per la cattiva conservazione del cibo, oltre a dover pagare una multa da 26mila euro per le carenze igieniche e altre violazioni riscontrate (apertura abusiva di esercizio di somministrazione, mancanza contratto smaltimento olii esausti e relativa iscrizione al Conoe, mancanza dei prezzi sui prodotti, mancanza di idonea cartellonistica indicante il divieto di fumo, ndr) durante i controlli da Asl e polizia municipale. 

La gastronomia è già nota alle forze dell'ordine, essendo stata "covo" di pregiudicati e spacciatori.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Indagine per bancarotta fraudolenta: sequestrato rinomato ristorante-pizzeria

  • Cronaca

    Spaccata nel bar dieci giorni dopo un altro furto: ladro arrestato

  • Cronaca

    "Non siamo furbetti del cartellino": sette dipendenti pubblici chiedono il processo (per essere prosciolti)

  • Cronaca

    Ucciso con un'iniezione letale dall'infermiere: l'accusa chiede una condanna a 10 anni

I più letti della settimana

  • Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna morta

  • Più 42 nuovi negozi e 600 addetti: Settimo Cielo è il parco commerciale più grande d’Italia

  • Folgorato mentre ripara la macchina del caffè nel ristorante: morto

  • Tragedia nell'azienda: morto un giovane ingegnere

  • Una città intera piange Mattia: aveva solamente sei anni

  • Brutto incidente in tangenziale: ragazza in ospedale, traffico paralizzato

Torna su
TorinoToday è in caricamento