Lunghe code per pagare le multe prese con l’autovelox

Automobilisti in coda davanti al comando della polizia municipale di Beinasco

Raffica di contravvenzioni piovute nelle ultime settimane sui conducenti in transito in strada Torino a Beinasco. Motivo? L'autovelox di Fornaci che ha immortalato moltissime auto viaggiare oltre il limite consentito dei 50 km/h.

Il boom di multe ha provocato anche lunghe code davanti al comando della polizia municipale di Beinasco dove moltissimi cittadini, negli ultimi giorni, sono pazientemente in fila in attesa del proprio turno per pagare la contravvenzione ricevuta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra di loro diversi residenti a Beinasco e anche un automobilista che ha accumulato una decina di sanzioni per un totale di mille euro. E’ probabile che ancora nei prossimi giorni si vedranno lunghe code di cittadini in fila davanti al comando della polizia municipale visto che le multe recapitate sono centinaia.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • L'eclissi penombrale della Luna Fragola: questa sera il vero spettacolo è nel cielo

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

Torna su
TorinoToday è in caricamento