Lunghe code per pagare le multe prese con l’autovelox

Automobilisti in coda davanti al comando della polizia municipale di Beinasco

Raffica di contravvenzioni piovute nelle ultime settimane sui conducenti in transito in strada Torino a Beinasco. Motivo? L'autovelox di Fornaci che ha immortalato moltissime auto viaggiare oltre il limite consentito dei 50 km/h.

Il boom di multe ha provocato anche lunghe code davanti al comando della polizia municipale di Beinasco dove moltissimi cittadini, negli ultimi giorni, sono pazientemente in fila in attesa del proprio turno per pagare la contravvenzione ricevuta.

Tra di loro diversi residenti a Beinasco e anche un automobilista che ha accumulato una decina di sanzioni per un totale di mille euro. E’ probabile che ancora nei prossimi giorni si vedranno lunghe code di cittadini in fila davanti al comando della polizia municipale visto che le multe recapitate sono centinaia.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento