La barberia è aperta nonostante i divieti: denunciati due clienti e il titolare

Sorpresi dalla polizia

Immagine di repertorio

Hanno parcheggiato l'auto in prossimità di un negozio di via Cottolengo con la serranda abbassata. Ma, dopo qualche istante, quella serranda si è improvvisamente alzata, permettendo a quelle due persone di entrare, per poi richiudersi di nuovo.

Peccato che ieri mattina, lunedì 23 marzo 2020, in quegli stessi istanti passasse una pattuglia della polizia della divisione Pas (Polizia Amministrativa e Sociale). 

Un rapido controllo ha permesso di capire come quel negozio fosse una barberia. E, all’interno, oltre ai due clienti di nazionalità marocchini, ci fosse anche il titolare dell’esercizio, un connazionale.

Tutti e tre sono stati denunciati in stato di libertà per la violazione prevista dal Decreto "anti Coronavirus". Il proprietario dell’auto con la quale i clienti sono giunti in via Cottolengo è stato anche sanzionato perché non era in possesso della carta di circolazione del veicolo.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Colto da raptus, devasta il dehor del bar con un bastone: panico tra i turisti

  • Accoltella alla schiena un uomo seduto su una panchina: arrestato per tentato omicidio

  • Apre la finestra, va sul balcone e si getta nel vuoto dal secondo piano: donna morta

  • Chiuse in casa e costrette a prostituirsi "altrimenti diffondiamo i video": tre ragazze liberate

  • Bimbo di un anno e mezzo cade nella piscina gonfiabile di casa: morto dopo tre giorni

Torna su
TorinoToday è in caricamento