Bar pericoloso per l'ordine e la sicurezza della zona, chiuso per 15 giorni

Licenza sospesa

Chiuso al pubblico per 15 giorni il bar Pascià di via Nizza in quanto da tempo turba l’ordine e la sicurezza pubblica. Il provvedimento è stato preso nei giorni scorsi quando è stato notificato al locale il decreto, emesso dal Questore di Torino Messina, di sospensione della licenza per la somministrazione di alimenti e bevande. 

Nel corso di precedenti controlli di Polizia effettuati con regolarità dal mese di marzo, gli agenti del Commissariato “Barriera Nizza” avevano constatato la presenza, all’interno dell’esercizio commerciale, di persone pregiudicate e/o pericolose. Inoltre, sia nel mese di aprile che di giugno di quest’anno, il proprietario del locale era stato sanzionato per la presenza di macchine da gioco con vincita in denaro non collegate alla rete statale dei Monopoli di Stato e privi delle autorizzazioni previste dalla Legge.

Ritenendo che il locale presenti inequivocabili caratteristiche di pericolosità sociale, arrecando turbamento al normale svolgimento della vita collettiva e che contribuisca, in tal modo, all’incremento dei fenomeni delinquenziali della zona, il Questore di Torino ha adottato il provvedimento di chiusura al fine di prevenire il “ritrovo” di soggetti potenzialmente pericolosi per l’ordine e la sicurezza dei cittadini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento