Troppe persone con precedenti in quel bar: i carabinieri lo chiudono 15 giorni

Il titolare era stato arrestato per spaccio

Il bar chiuso su ordine del questore

Il "Bar Dino" di via Martiri della Libertà 17 a Valperga è stato chiuso dai carabinieri di Ivrea, su ordine del questore di Torino, Francesco Messina, per quindici giorni.

A seguito di controlli, effettuati nei mesi scorsi, è risultato come il locale fosse frequentato in maniera assidua da persone con precedenti di polizia.

Di qui la segnalazione da parte dei militari dell'Arma al questore, con quest'ultimo che ne ha poi disposto la sospensione per "prevenire il ritrovo di soggetti potenzialmente pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica".

E sulla decisione pesa anche l'arresto in flagranza di reato del titolare, il mese scorso, da parte dei carabinieri di Cuorgné per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

L'uomo è stato trovato con 56 grammi di hashish - già suddivisi in 32 dosi - custodite in due scatoline nascoste nel cassetto posto sotto il registratore di cassa, nonché con 295 euro in contanti, ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio della sostanza stupefacente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

Torna su
TorinoToday è in caricamento