Rapina sul treno: ragazzo colpito al volto con il calcio di una pistola

Immagine di repertorio

Fermato e denunciato un ragazzo di Torino che, sul regionale diretto a Bardonecchia, ha rapinato due suoi coetanei di ritorno da una serata. Il giovane, armato di una pistola scacciacani, ha colpito al volto uno dei due coetanei e si è fatto consegnare da entrambi il portafoglio, il telefono cellulare e un giubbotto. Infine ha azionato il freno di emergenza, è sceso dal convoglio ed è fuggito.

Le vittime della rapina hanno sporto denuncia e in poche ore il fuggitivo è stato trovato e denunciato per rapina aggravata, lesioni personali e interruzione di pubblico servizio. Nei pressi della stazione di Avigliana gli agenti hanno trovato parte della refurtiva e la pistola scacciacani utilizzata per la rapina.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento