Auto in fiamme: quattro episodi in due soli giorni

Indagini in corso

Le auto bruciate a Collegno

Un week-end di auto andate a fuoco, quello appena trascorso. Quattro le macchine arse dalle fiamme, tra Rivoli e Collegno.

Prima a Rivoli, in via Assisi, nella frazione di Cascine Vica, nella notte tra sabato 11 e domenica 12 maggio 2019, dove è stata bruciata una Fiat Croma, regolarmente parcheggiata. 

E in città è tornata subito la paura del piromane, che da qualche settimana a questa parte sta prendendo di mira proprio Cascine Vica, bruciando arredi urbani, cassonetti e persino l'auto del parroco.

Questa notte, lunedì 13 maggio 2019, altre tre auto, in piazza Pablo Neruda a Collegno: si tratta di una Bmw serie 3, una Opel Astra e una Opel Corsa. L'allarme verso le 3, a pochi metri dall'ingresso del "Giardino dell'Amicizia Collegno-Sarajevo".

Sul posto i vigili del fuoco, che hanno spento le fiamme pru non senza difficoltà. Ma in questa circostanza, non sarebbero stati trovati inneschi o altre "firme" da parte del piromane. 

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, le fiamme sarebbero partite dalla Bmw per poi colpire l'Astra e poi la Corsa.

Sui casi sono in corso le indagini da parte dei carabinieri della compagnia di Rivoli e della polizia di Stato di Rivoli. 

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Come difendersi dai ladri d'appartamento in estate

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

I più letti della settimana

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Paura in paese: auto esplode pochi secondi dopo essere stata parcheggiata

  • Tragedia nel condominio, uomo si toglie la vita gettandosi dal balcone  

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento