Vandali in azione: aumentano le auto "rigate". Residenti sul piede di guerra

Nella stessa via

Una delle auto rigate dai vandali

Parcheggiare l'auto la sera. Andare a casa. Uscire il giorno successivo e trovarsela rigata. 

Una scena vissuta, almeno una volta nella vita, da migliaia di automobilisti. E quando accade, oltre agli improperi, sale anche la rabbia.

Ne sanno qualcosa in via Michele Lessona, dove da tempo c'è qualcuno che "gioca" con la pazienza dei residenti, rigando - con chiavi o altri oggetti appuntiti - le portiere delle auto regolarmente parcheggiate. 

E se è vero che da una parte possono anche esserci le assicurazioni - solo se si è stipulata la parte relativa agli atti vandalici - i residenti sono però sul piede di guerra. E in tanti vorrebbero venisse trovato il responsabile (o i responsabili, ndr), in modo tale da far pagare i danni creati per quello che ha tutto l'aspetto di un "gioco" per passare il tempo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

Torna su
TorinoToday è in caricamento