Offrono droga e 6mila euro ai carabinieri per “chiudere un occhio”: pusher arrestati

Individuata e chiusa una centrale dello spaccio: sequestrati 8 kg di hashish

Tutto il materiale sequestrato nell'appartamento

La coppia di pusher, una volta scoperta dai militari la loro base per lo spaccio, ha cercato di evitare le porte del carcere offrendo stupefacente e 6mila euro in contanti ai carabinieri per far loro “chiudere un occhio”. Per questo motivo risponderanno, oltre che di spaccio, anche di Istigazione alla corruzione.

Individuata e chiusa una centrale dello spaccio

Giovedì 23 maggio sera è stata individuata una centrale di spaccio in un appartamento di via Biella, nel quartiere Aurora. Nella rete dei militari sono finiti un marocchino e un italiano, di 35 e 30 anni, arrestati per detenzione di 8 chili di hashish, suddivisi in panetti, tutti contraddistinti con il marchio “BOB”, e 155 datteri di analoga sostanza. Il market della droga è stato localizzato dai motociclisti del Nucleo Radiomobile di Torino, ma per l’intervento si è fatto ricorso a carabinieri in borghese della Compagnia di Venaria, perché non conosciuti in zona specialmente dalle vedette (garantivano ininterrottamente l’attività illecita per tutto il giorno). 

Gli spacciatori ricevevano solo su appuntamento telefonico ed esclusivamente clienti a loro conosciuti, motivo per cui i carabinieri hanno fatto irruzione in casa approfittando dell’uscita di un acquirente. Per la perquisizione negli scantinati di pertinenza dell’alloggio è stato chiesto il supporto anche di una unità cinofila della polizia di stato che si trovava in zona per altro servizio.   
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

Torna su
TorinoToday è in caricamento