Intercettato prima del suo ingresso al ristorante: pusher arrestato

In tasca 20 grammi di crack

Immagine di repertorio

Quelle due persone che stavano per entrare in un ristorante di corso Vigevano hanno subito attirato le attenzioni degli agenti del commissariato Barriera Milano, nella notte di mercoledì 9 ottobre 2019. 

E così, i poliziotti hanno deciso di fermarli, mentre erano ancora intenti a fumarsi una sigaretta. 

Ma alla vista degli agenti, uno dei due - un senegalese di 40 anni irregolare sul territorio nazionale - ha tentato di disfarsi di un involucro contenente vari frammenti di crack, per un peso complessivo di 20 grammi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo stupefacente e i 250 euro che aveva con sé - tutte in banconote di piccolo taglio - sono stati sequestrati. E così sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

Torna su
TorinoToday è in caricamento