Con una scusa si fa aprire la porta di casa dai figli, per minacciare la ex moglie

Arrestato dalla polizia

Immagine di repertorio

Sempre ubriaco e sempre molesto. Sia nei confronti dell'ex moglie sia nei riguardi dei bambini. 

Giovedì scorso, 25 luglio 2019, quella donna - di nazionalità romena - ha deciso di farsi coraggio e di chiedere aiuto, dopo che per l'ennesima volta il suo ex aveva provato ad entrare nella nuova abitazione.

E questa volta, con uno stratagemma, l’uomo era riuscito a farsi aprire la porta dell’appartamento da uno dei bambini, in Barriera di Milano.

Una volta entrato, ha iniziato a minacciare l’ex moglie. Spaventata, soprattutto per i piccoli, la donna è scesa in strada, chiedendo aiuto a dei vicini. Con questi ultimi che hanno ontattato le forze dell’ordine. 

Gli uomini della Squadra Volante del commissariato Barriera di Milano - che poche ore prima erano riusciti ad arrestare un uomo ubriaco che picchiava e minacciava la moglie perché quest'ultima non voleva avere rapporti sessuali - sono riusciti a mettere le manette ai polsi dell'uomo, anche lui di nazionalità romena, per maltrattamenti in famiglia e violazione di domicilio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento