Entra nel supermercato e ruba del caffè: arrestato il ladro "gentile"

Uscito dal carcere a luglio

Immagine di repertorio

A fine luglio era uscito dal carcere, dopo aver scontato una pena per rapina impropria.  

Quel 50enne, originario di Napoli, giovedì scorso, 10 ottobre 2019, si è presentato nel supermercato “Presto fresco” di via Tartini 40 ed ha prelevato sei confezioni di caffè, nascondendole in una borsa a tracolla.

Poi, ha superato le casse del negozio, passando attraverso l’uscita senza acquisti. Ma è stato pizzicato dai vigilantes, che lo hanno fermato, in attesa dell'arrivo degli agenti della Volante. 

Appena sono arrivati, gli agenti sono rimasti spiazzati dai comportamenti e dai modi di fare così gentili del ladro. Perché oltre a dimostrare massima collaborazione, ha anche spiegato come dopo essere uscito dal carcere abbia deciso di darsi alla vendita al mercato nero di prodotti rubati, tra i quali il caffè.

Il 50enne non era nuovo all’effettuare furti e nel febbraio del 2012 era stato colpito da un avviso orale del questore. 

Inevitabile l'arresto per furto aggravato: e per lui si sono riaperte le porte del carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento