Manomette e ruba un monopattino, lo carica sulla bici e lo nasconde con delle buste di plastica

Arrestato per furto dalla polizia

Immagine di repertorio

Ha legato il monopattino al portapacchi, provando a nasconderlo con qualche busta in plastica. 

Ma gli agenti della della Squadra Volante della polizia, mercoledì scorso, 22 gennaio 2020, attorno alle 13, se ne sono accorti mentre erano di passaggio in via Reiss Romoli, notando quell'uomo in bicicletta con quel monopattino, più o meno nascosto.

Appena ha notato gli agenti, quel romeno di 50 anni ha provato ad aumentare la velocità, ma tutto è stato vano: lo hanno raggiunto e fermato in corso Vercelli.

I poliziotti hanno subito notato come il monopattino fosse stato manomesso, utilizzando alcuni fogli di carta stagnola per alterare il funzionamento del segnale gps e portare il veicolo oltre il limite dell’area di utilizzo.

Sottoposto a perquisizione, è stato inoltre trovato in possesso di un paio di tronchesi in ferro. Inevitabile, a quel punto, l'arresto per furto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Tragedia nel palazzo: morto dopo essere caduto nel vano ascensore

Torna su
TorinoToday è in caricamento