Lo minaccia puntando il coltello alla pancia e lo deruba di cellulare e portafoglio: arrestato 3 anni dopo

Aveva derubato anche un'altra persona

Immagine di repertorio

Gli uomini della Squadra Mobile di Verbania hanno arrestato a Intra, su ordine di carcerazione emesso dalla procura di Torino, un 25enne pregiudicato di nazionalità italiana. 

Le accuse sono di rapina e furto con destrezza, commessi a Torino fra il 2016 e il 2017.

Nel primo caso, si era impossessato di un telefono cellulare e del portafoglio dopo aver minacciato, con un coltello alla pancia, un uomo che stava passeggiando per il centro di Torino.

Nel secondo caso, sempre a Torino, aveva strappato dalle mani un cellulare ad un uomo che stava telefonando. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Il vento fa sobbalzare l'auto, la conducente perde il controllo: vettura finisce fuori strada

  • Raffica di vento fa crollare una porzione di muro condominiale: strada chiusa al traffico

  • La tempesta Ciara su Torino e le valli: decine di interventi dei vigili del fuoco e voli cancellati

Torna su
TorinoToday è in caricamento