Lo minaccia puntando il coltello alla pancia e lo deruba di cellulare e portafoglio: arrestato 3 anni dopo

Aveva derubato anche un'altra persona

Immagine di repertorio

Gli uomini della Squadra Mobile di Verbania hanno arrestato a Intra, su ordine di carcerazione emesso dalla procura di Torino, un 25enne pregiudicato di nazionalità italiana. 

Le accuse sono di rapina e furto con destrezza, commessi a Torino fra il 2016 e il 2017.

Nel primo caso, si era impossessato di un telefono cellulare e del portafoglio dopo aver minacciato, con un coltello alla pancia, un uomo che stava passeggiando per il centro di Torino.

Nel secondo caso, sempre a Torino, aveva strappato dalle mani un cellulare ad un uomo che stava telefonando. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento