La "visita" nell'appartamento e la fuga per le scale: ma trovano la polizia, che li arresta

Sequestrate chiavi e arnesi da scasso

Immagine di repertorio

Li hanno trovati ancora lungo le scale, tra il secondo e il primo piano di uno stabile di via Briccarello.

Stavano provando a darsela a gambe, quei due ladri - un bosniaco di 57 anni e un 40enne italiano - che, una volta fermati, non sono riusciti a spiegare cosa ci facessero, nella mattinata di lunedì 4 novembre, in quello stabile.

Di qui la decisione di controllarli, tramite perquisizione. I due sono stati trovati in possesso di diversi oggetti utilizzati per lo scasso, mentre in macchina sono state trovate diverse chiavi genuine per serrature normali e di sicurezza. 

Durante una perlustrazione dello stabile, gli agenti del commissariato San Secondo hanno trovato un alloggio messo a soqquadro, senza però riscontrare oggetti rubati. 

I due - entrambi con precedenti di polizia, molti dei quali specifici - sono stato così arrestati per tentato furto in abitazione, con il 57enne bosniaco denunciato anche per "possesso di chiavi e grimaldelli". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento