Picchiano i carabinieri per evitare i controlli: e i pusher finiscono in manette

Altri tre arresti

In via Digione 27, lunedì 20 maggio 2019, in una sala scommesse, i carabinieri del radiomobile hanno arrestato un senegalese del 1981, irregolare sul territorio nazionale. Il 38enne, per evitare un controllo, ha iniziato a picchiare i militari, procurando loro delle lesioni e costringendoli a recarsi in ospedale. 

Durante la perquisizione personale, sono stati trovati dieci grammi di cocaina, già divisa in dosi, assieme a 435 euro in contanti, con molta probabilità provento dello spaccio. 

In via Sesia 47, lunedì 20 maggio 2019, i carabinieri sempre del radiomobile hanno arrestato un gambiano del 1998, regolare in Italia, anche lui finito in manette dopo aver avuto una collutazione con i militari, senza però procurare loro delle lesioni. In tasca, il 21enne aveva 13,9 grammi di marijuana, divisa in dosi. 

In corso Palermo, angolo via Lodi, lo scorso giovedì 16 maggio 2019, è stato arrestato un gabonese del 1998, senza fissa dimora e con pregiudizi di polizia, pizzicato dopo aver ceduto una dose di droga ad un torinese del 1980. Pur provando a fornire generalità false, è stato lo stesso ammanettato. A seguito della perquisizione personale, è stato trovato con quasi 6 grammi di cocaina, suddivisa in dosi, e 5 grammi di eroina, oltre a ben 1.100 euro in contanti e tre cellulari. 

In corso Giulio Cesare 125, i carabinieri di Oltre Dora hanno arrestato un gambiano del 1997 per detenzione ai fini di spaccio e rapina.

In via Montanaro, invece, è stato arrestato un gambiano del 1999 per detenzione ai fini di spaccio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento