Entrano in edicola e con una scusa rubano 350 euro: un passante li fa arrestare

Coinvolti anche due minori

Immagine di repertorio

Sono entrati in una edicola di via Sospello in quattro. Due hanno chiesto all'edicolante di poter visionare delle riviste che aveva esposte in una vetrina. 

E mentre soddisfava le loro richieste, gli altri due, venerdì scorso, 31 maggio 2019, hanno derubato la cassa di 350 euro, prima di fuggire, sotto gli occhi increduli della titolare, che ha subito dato l’allarme alla polizia.

Tutta la scena è stata vista anche da un passante, che ha seguito gli spostamenti dei ladri, fornendo anche lui importanti dettagli agli agenti della Squadra Volante. 

La loro fuga è durata molto poco, visto che sono stati braccati in piazza Bonghi. Nei guai sono finiti due minorenni, un 20enne e un 28enne, tutti arrestati per furto. Il 28enne, inoltre, è stato anche arrestato per falsa attestazione a pubblico ufficiale, visto che ha fornito generalità false agli agenti. 

Parte del denaro rubato è stato restituito alla edicolante.  

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

Torna su
TorinoToday è in caricamento