Cade in casa e viene soccorsa dai vigili del fuoco: la barella deve passare dal balcone

Poi affidata alle cure del 118

Il recupero della signora caduta in casa

Non è la prima volta che nel Torinese si assiste ad un salvataggio del genere. Oggi, domenica 10 febbraio, è accaduto a Alpignano in via della Costa 43 dove è stata una signora, che pesa 130 chili, a chiedere aiuto intorno alle 11.30, dopo essere caduta in casa.

È stato necessario, per poterla affidare alle cure del 118, portarla fuori dall’abitazione tramite l'autoscala dei vigili del fuoco sistemata all’esterno del palazzo di residenza. Come si vede dalla foto, la gru ha raggiunto il quarto piano del condominio dove ha "agganciato" la tavola spinale che è stata poi fatta scendere in strada. 

Qui ad attendere la donna c’era un’ambulanza che l’ha portata, non in gravi condizioni, all’ospedale di Rivoli. Sul posto la squadra 21 dei vigili del fuoco di Torino e il Nucleo Saf.

Alpignano recupero donna barella balcone-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Auto contro moto sulla provinciale: morti centauro e automobilista, ferita una ragazza

  • Cronaca

    Disavventura per due squadre di calcio torinesi: 26 giovanissimi giocatori restano intossicati

  • Cronaca

    Picchia i poliziotti con una sbarra di ferro e urla "Allah Akbar": arrestato per tentato omicidio

  • Cronaca

    Va a cercare droga: una donna la chiude in uno scantinato e la fa violentare da due spacciatori

I più letti della settimana

  • Auto contro moto sulla provinciale: morti centauro e automobilista, ferita una ragazza

  • Malore alla guida, conducente morto nonostante i tentativi di rianimazione

  • Mendicante muore mentre chiede l'elemosina: ucciso da un malore

  • Non si presenta al lavoro e il datore lancia l’allarme: uomo soccorso in casa

  • Esplosione in un'abitazione: morta una donna di 100 anni

  • Lite fuori dalla pasticceria, due donne si prendono a botte e finiscono in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento