Aggredisce i "civich" dopo aver parcheggiato l'auto sulle strisce pedonali

Denunciato e multato

Immagine di repertorio

Ha parcheggiato la macchina sulle strisce pedonali, nelle vicinanze della scuola elementare. 

Una scena vista dagli agenti della polizia locale di Orbassano, impegnati nella gestione del traffico per permettere l'uscita in sicurezza dei piccoli allievi. 

E così si sono avvicinati al proprietario del mezzo, chiedendogli i documenti, ovvero patente e libretto.

L'uomo, un 58enne di Orbassano già noto alle forze dell'ordine, prima ha cominciato a inveire e minacciare gli agenti e poi, in particolare su uno, ha sfogato la sua rabbia con dei pugni.

Tutto è accaduto ieri pomeriggio, lunedì 3 dicembre 2018, attorno alle 16.

L'intervento di un'altra pattuglia della polizia locale in supporto ha poi fermato il 58enne, visto che la scena è stata vista da bambini e famiglie. 

Due agenti sono stati costretti alle cure mediche ospedaliere: per loro una prognosi di sette giorni a testa. Per l'aggressore, invece, una denuncia per minacce e lesioni. Oltre naturalmente alla multa per la sosta sulle strisce pedonali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

  • Quarantena e fai da te: come tagliarsi (da sole/i) i capelli a casa

  • Annuncia di volersi suicidare: ripescato il suo corpo nel fiume

  • Il Comune lancia i buoni spesa: una piattaforma web e un call-center per l'accesso

Torna su
TorinoToday è in caricamento