Terrore sul "58": insulta l'autista e spacca il vetro separatore della cabina di guida

Corsa sospesa

L'autobus "58" (www.tramditorino.it)

Ha rimproverato una passeggera per aver bloccato con un piede la porta posteriore dell'autobus, per permettere così di far salire a bordo anche la madre.

Una scena vista da un altro passeggero che prima insulta l'autista e poi, non contento, a colpi di manate ha spaccato il vetro che protegge la zona della cabina di guida, per poi andarsene via a piedi.

Sono stati minuti di terrore per un autista Gtt della linea "58". E' successo ieri sera, mercoledì 17 ottobre 2018, nel rione di Santa Rita, attorno alle 22. La scena è stata vista, per intero, da un giornalista dell'Ansa che era a bordo del mezzo pubblico.

L'autista è stato costretto a interrompere la corsa, con i passeggeri che hanno dovuto attendere un altro mezzo prima di raggiungere la loro destinazione. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

Torna su
TorinoToday è in caricamento