Accoltella il fratello dopo una violenta lite: ferito all'addome e al torace

Ricoverato in ospedale

La polizia sul luogo dell'accoltellamento

Un uomo di 31 anni, è stato accoltellato nel primo pomeriggio di oggi, verso le 13.25, in un'abitazione di via Gropello, dal fratello che è stato arrestato dalla polizia. 

Diversi i fendenti che l'aggressore, un 39enne, ha inferto alla vittima, in particolar modo al torace e all'addome. 

Sul posto, oltre agli agenti della polizia, il personale sanitario del 118, che ha stabilizzato l'uomo e l'ha portato, in codice giallo, all'ospedale Molinette di Torino. 

Da una prima ricostruzione pare che la lite sia nata per motivi economici, una richiesta di soldi da parte dell’aggressore per un presunto debito che in realtà non esisteva.

La colluttazione sarebbe scaturita quando la vittima ha negato al fratello i soldi richiesti. A quel punto l’aggressore ha colpito due volte il fratello, al torace e all'addome. 

+++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO+++

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Tragedia nel palazzo: morto dopo essere caduto nel vano ascensore

Torna su
TorinoToday è in caricamento