Abbattuta una baracca abusiva nel campo nomadi della discordia

Con una pala meccanica

Un momento dell'abbattimento

Una baracca abusiva è stata abbattuta con una pala meccanica nella giornata di oggi, sabato 17 febbraio 2018, all’interno del campo nomadi di via Germagnano, a ridosso dell'ecocentro dell’Amiat. 

Sul posto sono intervenuti gli uomini del commissariato di polizia di Madonna di Campagna, i colleghi della Squadra Mobile, del Reparto Mobile e gli agenti della polizia municipale.

La baracca era oggetto di un sequestro preventivo emesso il 6 settembre del 2016 dal Tribunale di Torino ed era già stata sequestrata dalla polizia dello stesso commissariato durante un controllo dello scorso 13 novembre 2017. 

Abbattimento baracca campo nomadi via Germagnano 2-2

Potrebbe interessarti

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

  • Trekking in Val Susa: 6 facili e bellissime passeggiate a un'ora da Torino

  • Forno a microonde: ci sono rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Gravissimo incidente in autostrada: un morto e sei feriti, tratta chiusa tre ore

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

Torna su
TorinoToday è in caricamento