L’8 marzo, regala un corso di guida sicura su neve e ghiaccio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Un'idea originale e utile per se stessi, gli amici e, perché no, la propria fidanzata o moglie in occasione della festa della donna: il corso di guida sicura su neve e ghiaccio organizzato da Guida Sicura Supercar ha luogo l'8 marzo alle ore 9 a Sauze di Cesana, in provincia di Torino, su una pista ghiacciata in Val di Susa.

Al termine della giornata, si riceve un attestato valido per la sicurezza aziendale (DM 388/03 e Dlgs 81/08). Il corso permette di affrontare strade insidiose a causa delle condizioni atmosferiche, prevenendo situazioni pericolose, sovrasterzi e frenate improvvise. Inoltre consente di acquisire un controllo maggiore al volante, grazie a una migliore conoscenza della propria auto e delle conseguenze di manovre sconsigliate su neve e ghiaccio.

Il programma del corso inizia con una parte di teoria e distribuzione di materiali e kit didattico che dura circa due ore. Seguono esercizi in pista con un'auto da strada 4X4 dotata di gomme da neve, con percorsi a slalom, traiettorie e curve, sovrasterzo e frenata d'emergenza per evitare l'ostacolo. L'iscritto fa poi dieci giri liberi, affiancato dall'istruttore, giri veloci per lo studio delle traiettorie in funzione del sottosterzo e del sovrasterzo guidando differenti tipi di trazione.

Il corso termina con un percorso finale hot lap a bordo come passeggeri di una Subaru con gomme chiodate. Un'esperienza emozionante, ma soprattutto utile per saper guidare in completa sicurezza d'inverno sia se si viaggia per lavoro, sia per il tempo libero con la famiglia.

Il costo del corso è di 199 Euro ed è possibile richiedere informazioni scrivendo all'indirizzo: info@guidasicurasupercar.it oppure iscriversi online, seguendo la procedura garantita PayPal al linkhttp://www.guidasicurasupercar.it/prenota-corso-su-ghiaccio/

Torna su
TorinoToday è in caricamento