Mercato affitti, significativo il calo annuale dei prezzi: la mappa dei quartieri di Torino

Stabile l'ultimo trimestre

immagine di repertorio

Il mercato torinese degli affitti è stabile nell'ultimo periodo, ma è in calo rispetto all'anno precedente. A Torino, il prezzo medio al m2 è di 8 €/m2 con una variazione rispetto a giugno 2019 dello 0,0%. Rispetto ad agosto 2018, però, si registra una significativa diminuzione dei prezzi pari al -4%. A livello nazionale il terzo trimestre dell'anno ha visto un incremento dei canoni d'affitto pari all’1,5% per una media di 9,7 euro/m2,  A dirlo è l’ultimo indice dei prezzi di Idealista che rileva un sensibile incremento del 5,9% su base annuale.

Osservando i grandi mercati, Napoli (6,9%) guida il trend rialzista dell'ultimo trimestre davanti a Verona (4,8%), Firenze (2,6%) e Bologna (1,9%). Dopo i mesi estivi le locazioni segnano leggeri progressi per Venezia (0,2%), la nostra Torino e Milano rimangono stabili. Ancora contrazioni invece per Genova (-0,2%) e Roma (-1%), ed i grandi centri del sud Italia, come Palermo (-2,1%) e Bari (-4,8%).

Parlando di prezzi, la Lombardia è la regione più cara con 13,6 euro al metro quadro mensili, seguono Lazio e Toscana con 11,5 euro e 11,4 euro/m2. In Piemonte servono 7,4 €/m2. I prezzi di richiesta più bassi si trovano in Molise con 5,7 euro e in Sicilia, con 6 euro metro quadro

Con una richiesta media di 18,3 euro mensili, la provincia di Ravenna è nettamente l’area provinciale più cara d’Italia per quanto riguarda gli affitti. Seguono poi sul podio Milano (17,5 euro/m2), Firenze (13,8 euro/m2) e Lucca (13,5 euro/m2). In provincia di Torino la richiesta media è di 7,7 €/m2. Nella parte bassa del ranking si confermano fanalino di coda le province di Caltanissetta (4,1 euro/m2) e Avellino, insieme con Enna, con una richiesta di 4,4 euro mensili. 

Il 60% delle città capoluogo italiane segna un aumento delle richieste da parte dei proprietari con incrementi maggiori a Cesena (12,4%), Bolzano (11,5%) e Aosta (10,1%). A Torino la variazione rispetto a giugno 2019 è pari allo 0,0%. All’opposto, sono Urbino (-19,7%), Cagliari (-10,1%) e Caltanissetta (-8,1%) a segnare i cali maggiori. Contrazioni invece per Genova (-0,2%) e Roma (-1%), e i grandi centri del sud Italia, come Palermo (-2,1%) e Bari (-4,8%).

Milano è prima nella classifica dei 106 capoluoghi italiani per quanto riguarda il prezzo della  locazione per una richiesta che si attesta ora a 19 euro di media mensili. Alle spalle del capoluogo meneghino troviamo Venezia (16 euro/m²) e Firenze (15,9 euro/m²), che precedono Bologna (13,3 euro/m²), Bolzano (13,2 euro/m²) e Roma (13,1 euro/m²). A Torino  in media la richiesta si aggira intorno agli 8 €/m2. I canoni più bassi d’Italia si trovano a Caltanissetta (3,8 euro/m²) che precede Reggio Calabria, con Agrigento e Cosenza, a 4,3 euro al metro quadro mensili.

Nella seguente tabella, potrete vedere il dettaglio con i prezzi medi al metro quadrato nei vari quartieri di Torino con le variazioni percentuali relative all'ultimo trimestre ed all'ultimo anno.

Quartiere Prezzo 16 euro/m² Variazione rispetto a giugno 2019 Variazione rispetto a settembre 2018
Aurora-Vanchiglia 8,6 €/m2 +1,4% -2%
Barriera di Milano - Regio Parco Rebaudengo 6,9 €/m2 -1,3% -1,3%
Borgo San Paolo - Cenisia - Pozzo Strada 8,2 €/m2 -1,8% -1,7%
Borgo Vittoria-Valettte 8,4 €/m2 +2,6 % -1,0 %
Cavoretto-Borgo Po 7,5 €/m2 -7,4% -6,4%
Centro-Crocetta 9,3 €/m2 -4,3 % -3,6 %

San Donato-Parella

7,5 €/m2 +0,7 % -4,5 %
Santa Rita-Lingotto-Mirafiori 7,1 €/m2 -3,3 % -6,6 %

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saldo Imu e Tasi 2019, scadenza vicinissima: tutte le novità dal Decreto Crescita

  • Mercato immobiliare: opportunità interessanti, mutui ancora ai minimi storici

  • Le migliori offerte del Black Friday per la casa

  • L’ora del presepe: idee e consigli per una realizzazione originale (e tradizionale)

  • Il dubbio di Natale, albero vero o albero artificiale?

  • Natale, il giardino perfetto: accogliente e colorato

Torna su
TorinoToday è in caricamento