Aziende » Auto e trasporti » Lavori aerei ed elicotteristici »

AEROMNIA SRL

  • di Francesco Garganese General Manager per l'Italia
  • azienda aerei, autogiro, ricambi aeronautici, servizi inerenti l'aeronautica

Contatti

Mappa
Strada Vicinale della Berlia · 500 · Torino · 10146

Ad oggi le attività di AEROMNIA possono essere così sintetizzate:
  • distribuzione di prodotti aeronautici e di velivoli leggeri;
  • brokeraggio di velivoli ultraleggeri e di aviazione generale;
  • assistenza pre e post-vendita con personale qualificato;
  • start-up e gestione di progetti inerenti l'ambito aeronautico;
  • scuola di volo;
  • costruzione di simulatori di volo ad uso didattico.
L'attività promozionale e commerciale svolta fino ad oggi ha consentito di raggiungere traguardi importanti per l'azienda, quali;
  • la realizzazione della traduzione del software dei GPS aeronautici AvMap in rumeno, nonché l'aggiunta al database Jeppesen presente nei GPS dei campi volo e delle aviosuperfici anche private presenti in Romania;
  • l'organizzazione, dietro mandato, di tutta l'attività della delegazione rumena durante i World Air Games 2009 di Torino, che ha fruttato una medaglia di bronzo alla Romania nelle competizioni ufficiali ed un'esibizione dell'autogiro di Aeromnia durante l'airshow finale della manifestazione;
  • l'operatività continuativa del primo velivolo proveniente dalla categoria ultraleggeri su un aeroporto in Piemonte, come premessa operativa alla recente legge italiana che ha modificato la struttura e l'operatività del settore nel novembre 2010;
  • l'operatività continuativa del primo autogiro in un aeroporto italiano, non per usi scolastici.
Proprio in questi mesi AEROMNIA ha iniziato le pratiche per la certificazione ISO9001 e la certificazione quale fornitore di ricambi aeronautici per l'aviazione civile in ambito Europeo (JAR).
Come attività congiunte, l'azienda sta gestendo:
  • la realizzazione della scuola di volo ultraleggero presso l'aeroporto di Torino Aeritalia, in coordinamento con l'Aeroclub Torino;
  • la costituzione di un gruppo di Protezione Civile (denominato SAT - Sorveglianza Aerea Territoriale) per il pattugliamento e la sorveglianza del territorio con l'utilizzo di autogiro;
  • un progetto congiunto con la Provincia di Vaslui e gli enti locali dei territori interessati per la costruzione di un aeroporto locale ed un annesso parco di innovazione tecnologica per aziende che necessitino di realizzare progetti a medio e lungo termine, nonché l'accesso consapevole ai fondi europei per lo sviluppo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento