Visita al Grattacielo Intesa e altri edifici: uscita la prossima, imminente, data

Visite guidate gratuite su prenotazione

Immagine di repertorio

Sabato 6 ottobre visite guidate al grattacielo Intesa Sanpaolo, al Museo del Risparmio e a Palazzo Turinetti. Ritorna, su tutte, la possibilità di partecipare ad una visita guidata nella struttura progettata dallo studio Renzo Piano RPBW secondo i più moderni criteri di sostenibilità ambientale. 

Grattacielo Intesa Sanpaolo

Ai confini del centro storico di Torino, nella riqualificata area multifunzionale di Spina 2, l’edificio, progettato da Renzo Piano Building Workshop, coniuga innovazione architettonica, sostenibilità ambientale e integrazione tra ambienti di lavoro e spazi aperti al pubblico. Particolarmente suggestivi sono l’Auditorium sospeso che, attraverso un sistema meccanizzato, può diventare sala conferenze o spazio espositivo, e la spettacolare serra bioclimatica che offre una vista panoramica sulla città e ospita il ristorante e lounge bar Piano35. All’interno della serra è anche possibile ammirare l’installazione luminosa “α-cromactive” realizzata per Intesa Sanpaolo dallo studio Migliore+Servetto Architects. Visite guidate per gruppi di massimo 60 persone con orario continuato dalle 10.00 alle 18.30 (ultima visita 17.45). Prenotazione obbligatoria fino a esaurimento dei posti disponibili sul sito.  

Museo del Risparmio

Il Museo del Risparmio è un luogo unico, innovativo e divertente, in cui i visitatori possono avvicinarsi ai concetti di risparmio e investimento con un linguaggio semplice e non banale. Lungo le sei sale del percorso di visita (Conoscere, Capire, Sognare, Risparmiare, Raccontare, Sperimentare, Risparmiare) bambini, ragazzi e adulti possono riflettere divertendosi sulla gestione del denaro. Il Museo ospita inoltre un’esclusiva collezione di oltre 1.500 salvadanai, esposti a rotazione, provenienti da tutto il mondo e di epoche, forme, materiali e dimensioni diverse.
“Dal salvadanaio all’Euro”. Visite tematiche a partire dalla preziosa collezione di salvadanai del Museo, di cui saranno raccontate storia e origini, con particolare attenzione alla sezione dedicata ai salvadanai meccanici di fine ‘800. Il percorso proseguirà attraverso le diverse sale del Museo, con un approfondimento sull’evoluzione del ruolo della moneta, dal baratto fino alla nascita dell’Euro, passando attraverso le diverse epoche storiche. Visite guidate gratuite a rotazione dalle 10.00 alle 17.00 con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento dei posti disponibili al numero verde 800167619 o all’indirizzo mail prenotazioniMDR@operalaboratori.com. www.museodelrisparmio.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Palazzo Turinetti

Commissionato dal Marchese Giorgio Turinetti di Priero, banchiere del Ducato di Savoia, il palazzo si affaccia con il lungo porticato su piazza San Carlo a qualificare, in concerto con gli altri edifici, l'armonioso disegno unitario del salotto della città. Arredi, boiserie, stucchi, specchiere, preziosi intagli conservano l’originario sapore sei-settecentesco degli interni, sapientemente salvaguardato dopo la ricostruzione post-bellica, arricchito da arazzi di manifattura francese e dipinti dal XVII al XX secolo di artisti come il Francia, Cignaroli, Rapous, De Mura. Visite guidate a ciclo continuo senza prenotazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

Torna su
TorinoToday è in caricamento