Arriva la scuola guida per monopattini: l'ultima trovata del Comune di Torino

Un'idea per evitare gli incidenti e far rispettare le regole

A Torino potrebbero arrivare presto i corsi di guida sicura ed educazione stradale per chi usa il monopattino elettrico. Lo ha rivelato l'assessora alla Viabilità e Trasporti del Comune, Maria Lapietra in seguito all'incidente di qualche giorno fa, che ha visto coinvolto un giovane schiantatosi contro il portellone di un autobus: "Ci stiamo pensando - ha detto Lapietra che ha ribadito l'importanza del rispetto delle norme di sicurezza -, vorremmo organizzarli e ne stiamo discutendo con i vari soggetti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La decisione verrà presa in comune accordo con l’associazione delle Autoscuole, l’Unasca: l'obiettivo è quello di migliorare la convivenza dei monopattinisti, con i pedoni e gli automobilisti, sempre nel rispetto delle regole e delle norme stradali. Nelle prossime settimane potrebbero dunque prendere il via i primi corsi e seminari, in vista anche dell'arrivo in città delle società che metteranno a noleggio i nuovi mezzi che hanno rivoluzionato la viabilità torinese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

Torna su
TorinoToday è in caricamento