Porta Palazzo, al via da settembre la riqualificazione del Centro Palatino

Si è aggiudicata il bando la società Mercato Centrale Firenze

Da settembre prenderà il via la riqualificazione del Centro Palatino (Pala Fuksas) di Porta Palazzo. E' avvenuta infatti l'aggiudicazione definitiva del bando in favore di Mercato Centrale Firenze srl. La società, fondata da Umberto Montano insieme al gruppo Human Company guidato da Claudio Cardini darà subito inizio ai lavori affinchè il nuovo Mercato Centrale Torino sia pronto per l'inaugurazione di marzo 2019.

L’assegnazione rappresenta il primo passo per ridisegnare il futuro della struttura oggi quasi in disuso e rientra nel progetto di riqualificazione dell’area di Porta Palazzo, il più grande mercato aperto d’Europa, e dello storico quartiere di Borgo Dora. La firma arriva alla fine di un percorso partito concretamente lo scorso 22 dicembre con la prima manifestazione di interesse per lo sviluppo del progetto di recupero promosso dal Comune di Torino e la Cooperativa di gestione del Centro Palatino.

"Sono certo che - ha dichiarato l'assessore al Commercio del Comune Alberto Sacco, ringraziando la società che ha creduto nel progetto -, dal prossimo anno, artigianato locale, scuola di cucina, attività commerciali, eventi culturali e spazi aggregativi faranno del Centro Palatino una delle mete più frequentate dai visitatori".

"Tutti insieme per un’unica intenzione - ha commentato Umberto Montano, presidente di Mercato Centrale -: partecipare al grande progetto di riqualificazione del popolare quartiere di Porta Palazzo che la Città intende mettere in atto. Il Mercato Centrale, per la sua parte, vi concorrerà attraverso il suo progetto di aggregazione degli artigiani del gusto, torinesi e non solo, riproponendo il piacere dello stare insieme, il cibo di qualità ed una intensa attività culturale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento