Venditori abusivi e degrado, residenti e commercianti scrivono a Prefetto e sindaca

A gennaio il mercato si sarebbe dovuto spostare in via Carcano

In San Pietro in Vincoli sono comparse anche le tende

Residenti e commercianti sono giunti al limite. Le Associazioni e comitati riuniti di Porta Palazzo, i commercianti del Balon, l'associazione Cortile del Maglio e gli abitanti in zona hanno scritto una lettera indirizzata al prefetto di Torino, Claudio Palomba, e alla sindaca di Torino, Chiara Appendino, per denunciare la continua presenza di venditori abusivi in Canale Molassi e San Pietro in Vincoli.

L'area è in preda al totale degrado, le attività commerciali in zona subiscono la situazione sul loro lavoro, cosa che non è più tollerabile. Secondo la delibera comunale di dicembre, da gennaio il mercato del libero scambio del sabato di quartiere Borgo Dora si sarebbe dovuto spostare in via Carcano: in realtà gli abusivi continuano a invadere l'area come se nulla fosse.

"Da gennaio sono 32 settimane di abusivismo totale - spiegano residenti e commercianti -. I vigili se chiamati, non intervengono nemmeno più. I venditori tra l'altro, vengono a prendere posto già il venerdì pomeriggio e adesso, nel parcheggio di San Pietro in Vincoli, dopo i camper sono comparse anche le tende. È una questione di ordine pubblico".

In realtà il mercato di San Pietro in Vincoli potrebbe avere ancora vita breve. All'inizio di agosto era infatti passato in Consiglio regionale il divieto dei suk in Piemonte. Era infatti stato infatti approvato, dopo una discussione durata tutta la mattina, l'ordine del giorno di Fratelli d'Italia, primo firmatario il capogruppo Maurizio Marrone, che proibisce "tutti i suk del degrado esigendo il rispetto delle regole senza eccezioni".

Da qui il possibile sgombero dei venditori abusivi, già nei prossimi mesi.
A questo proposito, l'assessore alla Sicurezza Fabrizio Ricca aveva garantito la "soluzione della questione in tempi rapidissimi". Ed è questo che si augurano commercianti e residenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Sedato sull'ambulanza, si soffoca col vomito e poi muore in ospedale: inchiesta aperta

Torna su
TorinoToday è in caricamento