Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

Dove sono e che cosa puniscono

Il cartello che avvisa della presenza del rilevatore delle infrazioni in corso Regina Margherita

Entrano in funzione a mezzanotte di lunedì 2 dicembre 2019 i primi tre dispositivi per la rilevazione automatica delle infrazioni con semaforo rosso, noti anche come T-Red o Vista-Red, sul territorio cittadino.

Dove sono collocati

Il primo è collocato all'incrocio tra corso Regina Margherita, corso Potenza e corso Lecce.

Il secondo all'incrocio tra corso Vercelli e corso Novara.

Il terzo all'incrocio tra corso Trapani e corso Peschiera.

Quali infrazioni puniscono e che cosa si rischia

Le infrazioni per cui potrà arrivare una multa sono soltanto due: il passaggio col rosso al semaforo (multa da 167 a 666 euro, 116,90 se pagata in cinque giorni, e decurtazione di sei punti della patente) e il mancato rispetto della linea di arresto (multa da 42 a 173 euro, di 29,40 se pagata in cinque giorni, e decurtazione di due punti dalla patente). Tutte le altre infrazioni sono escluse.

Entro primavera ne verranno installati altri 10

Quelli che partono adesso sono i primi tre di una lista di 13 impianti. Gli altri dieci arriveranno entro la prossima primavera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Il vento fa sobbalzare l'auto, la conducente perde il controllo: vettura finisce fuori strada

  • Raffica di vento fa crollare una porzione di muro condominiale: strada chiusa al traffico

  • La tempesta Ciara su Torino e le valli: decine di interventi dei vigili del fuoco e voli cancellati

Torna su
TorinoToday è in caricamento