Natale 2019, arriva il "piatto sospeso" preparato da alcuni ristoranti della città: come partecipare

Iniziativa di Ristorante Solidale per i bisognosi

Immagine di repertorio

È iniziata lunedì 2 dicembre e proseguirà fino al 15 l'iniziativa di "Ristorante Solidale" per donare un "piatto sospeso" ai più bisognosi tramite l'app di food delivery Just Eat. In pratica, fino al 15 dicembre chi ordina cibo tramite Just Eat può scegliere di donare un piatto di pasta, un panino o altre pietanze ai più poveri, e a fine iniziativa Just Eat si occuperà di consegnarli in occasione del Natale alle mense per i poveri, comunità e case famiglia. 

Ristorante Solidale è un progetto nato nel 2016 a Milano, e che quest'anno si svolgerà nelle quattro maggiori città d'Italia: Roma, Milano, Napoli (per la prima volta) e anche Torino. I piatti sospesi lasciati dagli utenti verranno poi raddoppiati da Just Eat e consegnati nelle giornate del 17, 18 e 19 dicembre, in concomitanza con la Giornata Internazionale della solidarietà Umana che cade il 20 di dicembre, a comunità, case accoglienza e centri dedicati selezionate dalle Caritas locali.

Come partecipare a Ristorante Solidale

Dal menù di oltre 50 ristoranti partner a Milano Torino, Roma e Napoli, è possibile aggiungere al proprio ordine un Piatto Sospeso del valore di 3, 4 o 5 euro scegliendo tra riso, pasta, pollo, hamburger, panini e tante altre specialità. I piatti non verranno consegnati insieme all’ordine del cliente, ma lasciati appunto “in sospeso” - come da tradizionale usanza napoletana, ma non solo, del caffè sospeso - e raddoppiati da Just Eat al termine dell’operazione.

Il totale dei piatti raccolti sarà consegnato e donato a ospiti e persone di centri accoglienza, mense e comunità individuate da Caritas Ambrosiana, Caritas Diocesana Torino, Caritas di Roma e Caritas di Napoli, grazie anche alla collaborazione dei ristoranti e dei partner di logistica per le consegne nelle diverse città. A Torino, tra i ristoranti coinvolti nell’iniziativa ci sono Kombu, T-Bone Station, Rizzelli e Hamburgerie di Eataly.

Un modo per aiutare chi ne ha bisogno attraverso una beneficenza innovativa, ma anche per combattere lo spreco alimentare che è tipico dell'epoca in cui viviamo. 

I "Ristoranti Solidali" di Torino

A Torino, nello specificio, i piatti sospesi raccolti saranno preparati dai seguenti Ristoranti Solidali aderenti all’iniziativa di Natale: Kombu in corso De Gasperi, Piadineria Cuslè in via Genova, Rizzelli in via Cernaia, T-Bone Station in via Cernaia, Hamburgherie di Eataly in piazza Solferino, Curry & Co. in via Verdi,Taco Bang in via Madama Cristina, La Mangiatoja in via Principe Amedeo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • L'eclissi penombrale della Luna Fragola: questa sera il vero spettacolo è nel cielo

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia nel palazzo: morto dopo essere caduto nel vano ascensore

Torna su
TorinoToday è in caricamento