Juventus Museum si conferma nella top 50 in Italia: nel 2018 numeri da record

Molte prenotazioni per i ponti di primavera

Numeri da capogiro per lo Juventus Museum. Nel 2018 infatti l'ente museale ha accolto il maggior numero di visitatori di sempre, oltre 183mila, migliorando anche il dato dell’anno precedente: +1,4%. Una crescita che invece, se rapportata al periodo 2012-17, è del 10%.  Grazie a questi dati ma anche al mix perfetto tra storia, innovazione e fra emozione e tecnologia, lo Juventus Museum si riconferma nella top 50 - in 47ma posizione - della classifica musei redatta dal Giornale dell'Arte. 

Da quando il Museo è stato inaugurato, ogni anno ha incrementato il numero di visitatori, passando dai 157.000 del 2013, ai 159.000 del 2014, agli oltre 160.000 del 2015 e 2016, arrivando a superare la soglia dei 180.000 negli ultimi 2 anni. E non è finita, se si pensa che, a oggi, nella stagione 2018/19, sono state ben 147 mila le persone che hanno varcato l’ingresso: +13% rispetto alla stagione scorsa. Tornando al 2018, il 67% dei visitatori ha abbinato anche la visita guidata dell’Allianz Stadium mentre è stata molto apprezzata la Virtual Room, sperimentata da oltre 12 mila persone.

Lo stesso gradimento che i visitatori stanno manifestando verso la mostra “Gulp!Goal!Ciak!”, inaugurata lo scorso febbraio e finora vista da oltre 10 mila persone. Ma anche la primavera si preannuncia intensa. Sono moltissime le prenotazioni già pervenute, e in occasione delle ultime gare interne dei bianconeri, oltre che dei ponti di primavera - Pasqua e Pasquetta, 25 aprile, 1 maggio -, lo Juventus Museum si prepara ad accogliere i tanti appassionati aumentando anche il numero di Stadium Tour in programma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Sedato sull'ambulanza, si soffoca col vomito e poi muore in ospedale: inchiesta aperta

Torna su
TorinoToday è in caricamento