Addio a Luca Terzolo, volto noto del Premio Calvino

Stamattina la cerimonia funebre

Colpito da un brutto male qualche anno fa, si è spento a Torino, a 66 anni, Luca Terzolo, uno dei volti più noti e membro del direttivo, del Premio Italo Calvino. Figura autorevole in Utet dove era cresciuto, ha ideato e realizzato un Dizionario Analogico (pubblicato prima dalla TEA e poi dalla Garzanti) e il Dizionario della Lingua Italiana Moderna, in cinque volumi, per la Garzanti.

"I suoi interessi erano molteplici - lo ricordano così sul sito del Premio Calvino - dal canottaggio  all’arte alla lessicografia (aveva lavorato al Battaglia e al Dizionario dell’Uso di Tullio De Mauro), ma soprattutto era un appassionato e onnivoro amante della letteratura. E così negli ultimi anni aveva collaborato all’Indice con le sue brillanti recensioni ed era stato lettore assiduo per il Premio Calvino. Tutti ci ricordiamo i suoi interventi spiritosi e spesso tranchant, ma sempre acuti e lungimiranti. Ne sentiremo la mancanza".
La cerimonia funebre si terrà oggi, mercoledì 6 giugno, alle ore 11,30, presso il tempio crematorio del Cimitero Monumentale di Torino.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento