Primo scatto torinese per Georgina: la fidanzata di Ronaldo posa sulla sua terrazza con vista sulla città

In bermuda di jeans e camicia gialla

Georgina Rodriguez posa sulla terrazza della villa torinese

Prime foto sui social a Torino per Georgina Rodriguez, compagna del fuoriclasse Cristiano Ronaldo. Dopo gli scatti durante lo shopping a Milano e la breve visita sul lago di Como, la modella con cui vive il campione, ha postato finalmente un paio di scatti dove la si vede posare sulla terrazza della sua nuova villa torinese, con vista mozzafiato sulla città.

In bermuda di jeans sfrangiati e camicia gialla, Georgina mostra tutta la sua bellezza latina e alle sue spalle si vedono la Gran Madre e il grattacielo della Regione. Un'immagine che seppur più casta, rimanda a quella postata nel 2016, da Joana Sanz, allora fidanzata del calciatore Dani Alves. Scatto che allora fu molto apprezzato dai followers del giocatore poichè ritraeva la ragazza in costume, a bordo piscina su un attico torinese, con il suo ineccepibile "lato b" in bella vista. 

Ronaldo e Georgina alla fine hanno scelto di andare a vivere in collina, poco distante dalla Gran Madre, in una villa dall'architettura moderna con tanto di dépendence dove alloggerà il suo numeroso staff. Qui, non distante peraltro dall'abitazione della comica torinese Luciana Littizzetto, il campione della Juventus ha trovato tutto ciò che desiderava: piscina coperta, palestra e soprattutto la privacy. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Velocità rilevata con autovelox e telelaser: le vie interessate dai possibili controlli

  • Emergenza smog, tornano le limitazioni strutturali dopo la giornata di sciopero

  • Imprigionato nei meccanismi di una mietitrebbia: tragica morte di un agronomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento