Marchionne, i funerali si terranno in forma privata

Fca, una cerimonia per ricordarlo a Torino

Non ci sarà a Torino la camera ardente per Sergio Marchionne come in molti avevano ipotizzato . Le aziende del gruppo Agnelli ricorderanno l'ex ad di Fca, scomparso all'ospedale di Zurigo dov'era ricoverato da fine giugno, in due cerimonie che si terranno, tra la fine di agosto e settembre in momenti diversi, a Torino e ad Auburn Hills, sede del gruppo Chrysler negli Stati Uniti. John Elkann, da quanto si apprende, vorrebbe che il momento di ricordo fosse organizzato al Santuario della Consolata, da sempre considerata la "chiesa di famiglia" degli Agnelli.

Ma il riserbo attorno a Marchionne, continua ad esserci anche per ciò che riguarda i funerali: non è ancora dato sapere dove si svolgerà l'ultimo saluto, che avverrà come richiesto dai famigliari, in forma strettamente privata. Si pensa comunque che le esequie possano essere celebrate in Svizzera, dove il manager risiedeva, anche se resta aperta l'ipotesi di Chieti, sua città natale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Il vento fa sobbalzare l'auto, la conducente perde il controllo: vettura finisce fuori strada

  • Raffica di vento fa crollare una porzione di muro condominiale: strada chiusa al traffico

  • La tempesta Ciara su Torino e le valli: decine di interventi dei vigili del fuoco e voli cancellati

Torna su
TorinoToday è in caricamento