Un falco avvistato in città, è un Astore: non è un pericolo e non va disturbato

Il giovane rapace fa il “cittadino”

Il rapace fotografato in città

Da alcuni giorni un grosso rapace diurno, un Astore (Accipiter gentilis), è stato visto in diverse parti di Torino e in alcuni casi con dei colombi appena predati fra gli artigli.

Gli agenti faunistico ambientali del Servizio di tutela della fauna e della flora della Città metropolitana di Torino sabato 18 agosto sono intervenuti e hanno identificato l'animale come un Astore maschio, giovane dell'anno, un falco comune nei nostri territori che trova nel bosco il suo habitat ideale e che quindi è molto raro vedere in ambienti urbani.
Nelle ultime ore il rapace è stato nuovamente avvistato nei pressi di corso Cincinnato e molti cittadini si sono rivolti preoccupati alla Polizia municipale oppure al 118.

“L’astore non rappresenta alcun pericolo per le attività umane e non deve essere disturbato” ricorda il vicesindaco metropolitano Marco Marocco, che ha la delega sull’ambiente “Fra l’altro va ricordato che tutti i rapaci diurni e notturni sono animali particolarmente protetti dalla legislazione vigente. Se per qualche ragione chi lo avvista avesse qualche preoccupazione, è opportuno fare le segnalazioni al nostro Servizio, che da tempo lavora al progetto “Salviamoli insieme””.

A chi rivolgersi quando si rinvengono animali feriti o in difficoltà: il progetto “Salviamoli insieme” della Città metropolitana 
- Città metropolitana di Torino-Servizio tutela della fauna e della flora, corso Inghilterra 7, Torino, telefono 011-8616987, cellulare 349-4163347; dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 14,30, il venerdì dalle 9 alle 13
- Centro animali non convenzionali dell’Ospedale veterinario della Facoltà di medicina veterinaria dell’Università di Torino, largo Braccini 2, Grugliasco, telefono accettazione 011-6709053 e 366-6867428. In orario notturno l’accesso avviene dal numero civico 44 di via Leonardo da Vinci.
Astore rapace falco  (3)-2Astore rapace falco  (2)-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

Torna su
TorinoToday è in caricamento