Dove sciare a maggio: c'è una località che va avanti ad oltranza

Dopo aver chiuso gli impianti il 3 giugno nel 2018, quest'anno Prali cerca un nuovo record

L'anno scorso la Prali Ski Area ha chiuso ufficialmente la stagione invernale domenica 3 giugno. Quest'anno il piccolo comune montano a 72 km a sud-ovest di Torino sogna di battere un altro record: quello di essere l'ultima stazione sciistica a chiudere in tutta Italia.

Fausto Sanmartino, il gestore, su Fb è ormai noto come "L'uomo che ha detto No alla primavera" . Sulla pagina social scrive entusiasta:

"Un uomo...Un battipista...Una società che ci crede.. Una voglia di non adeguarsi agli standard di altri...Un paese che vive in week end per altri "morti"..Una località (la sola) ancora aperta in tutto l'arco alpino occidentale...Una passione...Un altro week end sulla neve...Una domanda a chi tornerà abbronzato lunedi... tanto banale quanto giustificabile "sei andato a sciare ?!?!? Ma c'è ancora neve ?!!?!?"A domani.."

Anche quest'anno, quando il meteo sembrava orientarsi più verso una stagione estiva anticipata, che ad un colpo di coda dell'inverno, più verso passeggiate e mountain bike, che sci e snowboard, ha sempre continuato la sua 'battaglia', curando l'innevamento, insieme al suo team, nel migliore dei modi.

Prali grazie alle sue due seggiovie permette di raggiungere 2.500 metri di quota. L'idea di sciare ad oltranza, sfuttando i 'lunghi e prolungati inverni' tipici di questa valle è sempre stata presente. Negli ultimi anni, complice anche il tam-tam in rete, l'affluenza di sciatori è stata in costante incremento. Gli sciatori arrivano anche da fuori Regione, mentre sono sempre di più quelli che raggiungono Prali dal Piemonte. Tra questi ci sono anche gli abbonati delle altre stazioni che hanno terminato prima la stagione o  gli atleti dei vari sci-club che proseguono nei loro allenamenti. 

Sulle piste dei 13 laghi, sempre più mete d'allenamento anche a livello internazionale, quest'inverno ha sciato anche la campionessa statunitense, Mikaela Shiffrin.

Nella stagione 2018-2019, cominciata a fine novembre, gli impianti sono stati aperti tutti i giorni fino al 28/04. A maggio, dopo l'apertura del 1 maggio si andrà avanti per tutti i weekend. Fino a scorte di neve...Tutti al Bric!
 

Potrebbe interessarti

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

  • Peperoncino: tutti i rimedi al bruciore

  • Cantinetta del vino, come sceglierla: modelli e costi

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

  • Rimane appesa alla ringhiera del balcone poi cade nel vuoto: ragazza in gravi condizioni

Torna su
TorinoToday è in caricamento