Wi-fi pubblico gratuito: un piemontese su cinque lo usa

In testa i giovani

Appendino e Pisano all’inaugurazione dell’hot spot in via Garibaldi

In Piemonte il wi-fi pubblico gratuito va alla grande. Da febbraio a ottobre infatti, secondo l’analisi condotta su 1597 hot spot pubblici nella nostra regione, sono 868mila gli utenti che lo hanno utilizzato: un piemontese su cinque. Si tratta di un’indagine allo scopo di raccogliere analizzare ed elaborare in tempo reale i dati sulle reti wi-fi territoriali per offrire ai cittadini un servizio migliore.

Analizzando i numeri, raccolti tramite la Smart Data Platform della Regione Piemonte, risulta che il maggior numero di utenti ha circa 20 anni che a Torino ci sono gli hot spot più utilizzati e che il picco di accessi si ha nel primo pomeriggio, intorno alle 15, dal martedì al venerdì, con un sensibile calo nel week-end. A seguire ci sono quelli di Cuneo, Pinerolo e Vercelli. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

Torna su
TorinoToday è in caricamento