Ferrovie, in aumento i viaggiatori sui treni regionali piemontesi

Numeri sopra la media nazionale

E' in aumento, rispetto a un anno fa, il numero delle persone che per viaggiare, durante le festività natalizie, hanno scelto il treno. Secondo una stima di Trenitalia, per quanto riguarda il Piemonte, in 493mila si sono spostati sui treni regionali, facendo registrare un + 11,72% rispetto lo stesso periodo dello scorso anno. Nel conteggio sono stati compresi i viaggiatori con biglietti da corsa semplice mentre sono stati esclusi gli abbonati.

Numeri che, riferendosi al periodo di Natale, Santo Stefano, Capodanno ed Epifania, superano la media nazionale attestata sul +10%, con oltre 5 milioni di persone che hanno utilizzato i convogli regionali per visitare città d'arte e località turistiche. Tra le mete preferite Torino, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Roma e Napoli. Facendo riferimento al 2018, sempre in Piemonte, il 91% (+6,5% rispetto la media nazionale) delle persone intervistate, durante l’indagine di customer satisfaction, si è detta soddisfatta dei servizi regionali piemontesi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Shopville Le Gru cambia look e arriva anche la multisala: in atto una "rivoluzione"

  • Cronaca

    Lunedì 21 gennaio riapre al traffico corso Sacco e Vanzetti, ma con particolari divieti

  • Salute

    Il Regina Margherita "cambierà ma non chiuderà: resterà l'ospedale dei bambini"

  • Cronaca

    Marito militare e moglie poliziotta finiscono nei guai: avevano un deposito di botti illegali in casa

I più letti della settimana

  • Emergenza smog, prosegue il blocco dei veicoli euro5 diesel e benzina euro1

  • Scontro fra tre auto all'incrocio: un uomo è morto

  • Soffoca il figlio con un cavetto del computer poi chiama i carabinieri: “Venite a prendermi”

  • Malore al volante: lei riesce ad accostare e a scendere dall'auto, ma muore poco dopo

  • Colpi d'arma da fuoco da un'auto che poi scappa: uomo in condizioni gravissime

  • Colta da infarto in casa mentre fa le pulizie: i detersivi non c'entrano

Torna su
TorinoToday è in caricamento