Coronavirus, all'aeroporto di Caselle già mille i passeggeri controllati con i termometri a infrarossi

Anche allo scalo di Levaldigi

E' allerta per il Coronavirus anche negli aeroporti piemontesi. Da ieri, mercoledì 5 febbraio, è attiva la sorveglianza sanitaria sui passeggeri in arrivo con tutti i voli internazionali, anche non diretti dalla Cina, agli scali di Caselle e di Levaldigi. 

Secondo quanto indicato dal Capo del Dipartimento della Protezione Civile e Commissario per l’emergenza Coronavirus, Angelo Borrelli, la Regione Piemonte ha attivato la procedura e prosegue l’attività di gestione dell’emergenza internazionale Coronavirus sul proprio territorio, sulla base delle indicazioni del Ministero della Salute con il quale è in costante contatto

Il personale sanitario del 118 ha effettuato la misurazione della temperatura corporea dei passeggeri: sono circa 1000 le persone che sono state controllate con il termometro digitale frontale, a raggi infrarossi. Dal lunedì al venerdì, la misurazione viene effettuata dal personale delle Associazioni di volontariato di Anpas e Croce Rossa in convenzione con il Servizio 118, integrato al sabato e alla domenica dal personale sanitario del 118, a rotazione tra le Centrali, e della struttura complessa di Maxiemergenza del 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

Torna su
TorinoToday è in caricamento