Cantieri sulle strade provinciali: in arrivo nuove rotonde e isole spartitraffico

A Pont Canavese è iniziata la demolizione di un edificio che permetterà di allargare la strada sulla sp 47

Rotatoria sulla Sp 24 a Caprie

Sono in via di ultimazione sulla sp 24 le rotatorie in località Novaretto e in località Conte Verde nel Comune di Caprie previste nell’ambito del progetto per l’adeguamento funzionale del tratto Caselette-Borgone. Fra gli aspetti più significativi dell'intervento, da segnalare la particolare lavorazione della pavimentazione in street print (ovvero asfalto stampato e colorato) in grado di garantire buone prestazioni e un minor costo di manutenzione rispetto all'uso del porfido tradizionale. L'impianto di illuminazione periferico è stato realizzato con lampade a led, in una logica di attenzione progettuale all’ambiente e gestionale di risparmio energetico e contenimento dei costi di consumo. L’importo dei lavori è pari a 528milaeuro.

Procedono i lavori anche sulla strettoia di Pont Canavese, dove è iniziata la demolizione di un edificio che permetterà di allargare la strada sulla sp 47, importante via d’accesso alla val Soana. Si tratta di un tratto di strada trafficato tra il km 0+500 e il km 1+200, e che in alcuni punti non consente il doppio senso di circolazione. Nel primo lotto di lavori (450mila euro di investimento, l’appalto è stato assegnato alla ditta Lancellotta di Isernia), è previsto che la strettoia sia eliminata con l’abbattimento dell’edificio già di proprietà della Città metropolitana e la realizzazione di un nuovo muro di contenimento (“una “berlinese”), rivestito in pietra riutilizzando le pietra locali “smontate” durante i lavori di allargamento. In un secondo lotto (finanziato nel bilancio 2019 della Città metropolitana di Torino per ulteriori 450.000 euro) si interverrà nel tratto immediatamente successivo.

Anche sulla sp 460 in borgata Vittoria, all’intersezione con la sp 87 di Bosconero proseguono i lavori per l'adeguamento funzionale dell'intersezione tramite realizzazione di una rotatoria, con un investimento di 150mila euro. I lavori sono stati appaltati alla ditta Bua costruzioni di San Benigno Canavese. Fra i lavori previsti, sono state ultimate le isole spartitraffico sui tre bracci previsti in rotatoria sulle quali sono in corso le operazioni di finitura; dopo le festività Pasquali prenderà il via la fase di cantiere che prevede la realizzazione dell'anello centrale con deviazione parziale del traffico, portando così poi all'apertura provvisoria della circolazione in rotatoria.

Sp 47 strettoia pont CANAVESE-2

Potrebbe interessarti

  • Il ponte tibetano più lungo del mondo: l'avventura da non perdere a un'ora da Torino

  • La Giardiniera, l'antipasto alla piemontese

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Come difendersi dai ladri d'appartamento in estate

I più letti della settimana

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Paura in paese: auto esplode pochi secondi dopo essere stata parcheggiata

  • Tragedia nel condominio, uomo si toglie la vita gettandosi dal balcone  

  • Litigio stradale con l'automobilista che lo colpisce, ma lui è un campione di pugilato e lo mette KO

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento