Il cantiere dura da mesi, i cittadini: "In Cina lo avrebbero finito in una settimana"

I compressori fanno rumore giorno e notte e gli automobilisti sono costretti a manovre anomale

I residenti di via Isernia e dintorni cominciano a scalpitare. Da circa cinque mesi, il cantiere avviato sotto casa, all'incrocio con corso Lombardia, crea ingorghi, provoca tamponamenti e diversi disagi a pedoni e automobilisti, questi ultimi costretti a manovre anomale per evitare incidenti, vista la ridotta visibilità. Una questione già segnalata ai vigili urbani ma che al momento non trova soluzione.

La città è vuota e c'è poco traffico ed è proprio questo il periodo in cui il Comune avvia i lavori necessari a sistemare le diverse problematiche di quartiere. "Peccato che questo cantiere in particolare duri da molti mesi - si legge sulle pagine social, fra i commenti dei cittadini ormai al limite della sopportazione -. In Cina lo avrebbero finito in una settimana!". 

Inoltre chi abita in zona lamenta da almeno un mese, rumori molesti causati da compressori accesi giorno e notte. Insomma, un vero e proprio incubo per chi è rimasto in città in questi mesi caldi che per riuscire a dormire qualche ora è anche costretto a chiudere le finestre. 

"Questa zona è dimenticata da Dio e dai Santi - si legge ancora -. In maggio un tombino a centro strada era sprofondato dopo i lavori fatti per il teleriscaldamento e causava un rumore insopportabile al passaggio delle macchine, giorno e notte. E' stato riparato ma c'è voluto più di un mese". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento