Anagrafi a Torino, la riapertura totale delle sedi entro il 10 luglio

Al momento si accede solo su appuntamento

Non è ancora completo il piano di riapertura delle anagrafi cittadine che, secondo l'assessore Sergio Rolando, dovrebbe concludersi il prossimo 10 luglio. Al momento si procede gradualmente: da oggi, lunedì 29 giugno, riaprono infatti a Torino le sedi anagrafiche di corso Racconigi 94 (Circoscrizione 3), piazza Eugenio Montale 10 (Circoscrizione 5) e di via Guido Reni 102 (Circoscrizione 2). E si aggiungono all'anagrafe centrale in via della Consolata 23 e alle altre già aperte in: via Stradella 192, (Circ. 5), corso Vercelli 15 (Circ. 7), Corso Corsica 55 (Circ. 8), via Federico Campana 30 (Circ 8), via Valentino Carrera, 81 (Circ. 4).

Sono inoltre regolarmente aperti gli sportelli per le denunce dirette di nascita, di Via Carlo Ignazio Giulio 22, e l’Ufficio Funerali, di corso Peschiera 193.

Modalità di accesso

È fondamentale ricordare che per recarsi agli sportelli di tutte le anagrafi cittadine è obbligatoria la prenotazione al numero telefonico 011 011 25380 da lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 15,30 oppure all'indirizzo email: prenotazioni.anagrafe@comune.torino.it

Buone notizie anche per chi ha la carta d'identità in scadenza. Si rammenta infatti che la validità del documento scaduto a partire dal 31 gennaio 2020 è prorogata al 31 agosto 2020. Ai fini dell'espatrio nei Paesi dell'Area Schengen, la validità rimane quella indicata sul documento.

Totem self-service e TorinoFacile

È possibile stampare in autonomia i propri certificati anagrafici (se residenti a Torino) o di stato civile (se nati o sposati a Torino) utilizzando i totem self-service di Torinofacile: vedi mappa su GoogleMaps o su OpenStreetMaps.

Riepilogo delle modalità di richiesta online e nelle edicole: TorinoFacile - Spid - Cie/Cns

Gli utenti registrati al portale Torinofacile o in possesso di Cie/Cns o di credenziali Spis possono